Truccatore gentiluomo

23 marzo 2009 § 9 commenti

Centro commerciale, mi rifugio qui perché fuori c’é un gelo incredibile, mi spruzzo tutti i profumi sugli scaffali, mi provo i vestiti che non comprerò, sì sì. C’é un piccolo capannello intorno alle luci ; piumini, matite. “Sapete cosa fa la felicità di un truccatore? La palpebra. E lei mia cara, ha una palpebra che è un’autostrada!” come non rimanere colpita da una simile affermazione? Mi intrufolo tra i curiosi. Un signore di mezza età tiene la scena tra ragazze impazzite che si rifanno il trucco. Allora mi lancio: “Scusi, sono un’appassionata, posso fare qualche scatto?”  Silenzio. Mi squadrano in dieci, girandosi verso di me. “Un momento, – fa lui: – di che testata è”? “Che ci farà con queste foto?” “TESTATA ???” ehm ehm .. bella domanda niente, un piccolo blog sconosciuto, voglio far pratica, sa, spaziare, non fotografare solo piatti cucinati da Roccoeisuoifornelli, sa, c’ho la macchinetta nuova, voglio sperimentare …. Fiuuuuuuuuu dice di sì, finalmente, con un largo sorriso, chiede il consenso alle ragazze, ed eccolo qui, grande Alex Fava, straconosciuto truccatore di Cinecittà ai tempi della Dolce vita, felice tra palpebre e labbra da dipingere, raffinato galantuomo. Ma non è finita !! ho ancora qualche ora, altro grande magazzino. Vado a provare una gonna super estiva leggera (brrrr) . Mi accorgo che nello stanzino c’è una bella tenda nera, tiro fuori la macchinetta e provo  a inquadrarmi perché lo sfondo nero mi serviva per una certa cosa, ma mica mi riesce … clic clic clic…. Si fa la fila fuori dalle cabine … arriva la guardia giurata …”Scusi ma che sta facendo?” 
Ahò …. Oggi mi sono proprio divertita.

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag immagini di modelle truccate su La factory di Fia.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 198 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: