prima lezione: qualcuno di passaggio, riuscirà a spiegarmi …

10 gennaio 2009 § 1 Commento

come mai nel dettaglio c’è la profondità?
Questa mattina mi sono alzata presto. Giornata piovosa, fredda, ho voglia di colori, vado al vivaio. Umido. Trovo una delle tante piccole cose che mi piacciono: i bulbi. Anche se la primavera é ancora lontana, alcuni si sono dischiusi. Giacinto. Quando li trovi al supermercato sono giganteschi e appassiscono subito. Questi qui sono piccole cipolle con la pellicina violacea. I vasetti che li contengono sono colorati, stesso colore delle foglie che usciranno. Torno a casa, frenesia. Allestisco come sempre il set, sul balcone. All’inizio dei miei esperimenti avevo bisogno di spazio, non mi bastava mai, spostavo i vasi dei fiori in continuazione per reperire quella profondità che cercavo di introdurre nelle foto. Prova e riprova, mi sono resa conto che ora mi basta poco più di un metro di tavolo per avere l’illusione che ci sia qualcosa al di là. Quello che più mi stupisce – é qui che mi sento stupida – é che tanto più mi avvicino, tanto più i mondi del ravanello, del bulbo o della cipolla si “aprono”. Mi piace questa illusione. Avere in poco spazio infinite possibilità di “vedere”.

P.S.: passando lentamente il mouse sulle foto ci sarà qualche altra indicazione

tutti insieme ... pure i ravanelli si sono infilati

il colore dei vasetti: vedete?

cipolla viola su tulle viola

anche questa

forse é quella che mi piace di più

magia

sfondo etereo

cipolla adorata

colore rosa

ecco le cipolle che adoro

quel pezzo di colore viola dietro é un pezzo di tulle

Vedete dietro che mondo esce fuori ?

Mi piace molto

Ecco il poster di Monet che mi ha aiutato per lo sfondo

Eccoli qui i protagonisti da lontano

Advertisements

Tag:, , , , , , , , , , , ,

§ Una risposta a prima lezione: qualcuno di passaggio, riuscirà a spiegarmi …

  • Astrofiammante ha detto:

    mi dispiace …non ne capisco una cippa….ma le foto sono meravigliose…bella la scelta dei colori…le mie preferite sono la quart’ultima dove hai beccato la gocciolina sul petalo…e la terz’ultima dove sembra che il fiore chiuso si sporga per farsi notare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo prima lezione: qualcuno di passaggio, riuscirà a spiegarmi … su La factory di Fia.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: